fbpx

Il solare termico

Il solare termico

La tecnologia solare termica è la tecnologia che permette lo sfruttamento della radiazione solare per produrre e quindi risparmiare energia attraverso il riscaldamento di un fluido senza rifiuti inquinanti.

L’accumulo di energia dalla radiazione solare viene ottenuto sfruttando le alte prestazioni dei collettori solari, combinato con un serbatoio-scambiatore di calore, cuore del sistema.

Collettore solare

Il collettore solare consiste in una piastra captante che, grazie alla sua geometria e alle proprietà della sua superficie, assorbe energia solare e la converte in calore (conversione fototermica). Tale energia viene poi inviata ad un fluido termovettore che circola all’interno del collettore stesso o tubo di calore.

La caratteristica principale che identifica la qualità di un collettore solare è l’efficienza intesa come capacità di conversione dell’energia solare incidente in energia termica. Essa viene espressa come il rapporto fra l’energia (densità di energia) assorbita dal fluido termovettore e l’energia (densità di energia solare) incidente sulla sua superficie. Esistono diverse tecnologie per la trasformazione dell’energia solare in energia termica a bassa temperatura. La suddivisione principale è però fatta fra circolazione naturale e circolazione forzata.

Circolazione Naturale (o “factory made”)

Sistema a circolazione naturale

I sistemi solari a circolazione naturale sono i migliori tra le tecnologie del solare termico, anche se vengono generalmente utilizzati per la sola produzione di acqua calda sanitaria, la cui produzione costringerebbe altrimenti a tenere accesi, nel periodo primavera-estate-autunno, milioni di scaldabagni elettrici, a gas e caldaie a gasolio. Essi, inoltre, sono molto semplici, richiedono scarsa manutenzione e possono essere realizzati impiegando dei pannelli solari con basse perdite di carico.

Tutti i sistemi a circolazione naturale si basano sul principio che il fluido del circuito primario, riscaldato dal sole diminuisce la propria densità, diventa più leggero e sale verso l’alto, (e quindi verso il serbatoio), dove cederà il calore all’acqua. Il serbatoio di accumulo dell’acqua deve essere sempre posizionato più in alto del pannello ed a breve distanza dal medesimo. I sistemi a circolazione naturale vengono installati integralmente sul tetto o, a volte, sottotetto, in giardino o terrazza, pertanto non occupano preziosi spazi interni alla casa. Essi non richiedono l’impiego di pompe di circolazione, sonde, controlli elettronici, vasi d’espansione tipici della circolazione forzata tradizionale e ciò si traduce in grandi risparmi gestionali.

Vantaggi della circolazione naturale

  1. Velocità di scambio termico commisurata alla differenza di temperatura fra boyler di accumulo e pannelli.
  2. Nessuna circolazione inversa durante la notte.
  3. Autoregolazione della circolazione.
  4. Assenza di pompe di circolazione, centraline e sonde.
  5. Installazione rapida ed economica.
  6. Manutenzione ridotta al minimo.

Applicazioni tipiche L’applicazione tipica della circolazione naturale è la produzione di acqua calda per uso sanitario. Per produzione di acqua per uso sanitario si intende il soddisfacimento dei fabbisogni di acqua calda sanitaria per:

  • privati
  • strutture sportive
  • comunità
  • docce
  • alberghi
  • campeggi

Per questo uso il sistema a circolazione naturale è più competitivo rispetto ad altre tipologie di impianti in quanto risulta essere più affidabile (visto che nell’impianto non ci sono elementi elettromeccanici) e meno costoso (per piccole utenze).

Circolazione Forzata

Sistema a circolazione forzata

Il principio di funzionamento di un impianto a circolazione forzata differisce da quello a circolazione naturale per il fatto che il fluido, contenuto nel collettore solare, scorre nel circuito chiuso per effetto della spinta fornita da una pompa comandata da una centralina o termostato attivata, a sua volta, da sonde poste sul collettore e nel serbatoio.

Gli elementi costitutivi di un impianto di questo tipo sono:

  • serbatoio di accumulo/scambiatori
  • termostato differenziale o centralina
  • sonde di temperatura
  • pompa di circolazione
  • vaso di espansione
  • valvole

È evidente che in un impianto a circolazione forzata la progettazione non è limitata al calcolo della sola superficie di collettori solari, ma è necessario dimensionare anche tutti i rimanenti componenti dell’impianto.

Applicazioni tipiche L’applicazione tipica della circolazione forzata è, oltre alla produzione di acqua calda per uso sanitario nei casi in cui la circolazione naturale non è applicabile, il riscaldamento ambiente, il mantenimento in temperatura dell’acqua di piscina, i condomini e il settore industriale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito web utilizza Cookie per garantire il suo corretto funzionamento e migliorare l’esperienza dell’utente. Il presente documento fornisce informazioni dettagliate sull’uso dei Cookie all’interno di questo sito e su come gestirli.

I Cookie sono costituiti da piccole porzioni di codice memorizzate sul computer (o su qualsiasi altro dispositivo utilizzato per la navigazione) nel momento in cui viene visitato un sito web che ne fa uso, consentendogli in questo modo di riconoscere gli utenti e memorizzare determinate informazioni su di loro, utili durante le successive visite, al fine di permettere o migliorare il servizio offerto.

Esistono diverse tipologie di Cookie. Alcuni sono indispensabili al corretto funzionamento del sito e senza di essi non sarebbe possibile utilizzarne alcune funzioni, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Altri ancora servono per raccogliere informazioni, in forma anonima e aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito.

Questo sito utilizza Cookie per ottimizzare l’esperienza di navigazione e svolgere altre attività strettamente necessarie al funzionamento dello stesso. Per monitorare le sessioni e le proprie performance, per attivare le funzioni necessarie all’autenticazione e registrazione degli utenti. In nessun caso utilizza Cookie di profilazione, ovvero atti a tracciare un profilo dell’utente al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso durante la sua navigazione.

Google Analytics Questo sito utilizza Google Analytics, uno strumento di analisi del traffico web fornito da Google, Inc. ("Google") che aiuta i proprietari dei siti web a capire come i visitatori interagiscono con i contenuti del sito. Google Analytics si serve di un set di Cookie per raccogliere informazioni e generare statistiche di utilizzo del sito web senza identificazione personale dei singoli visitatori.

Per maggiori informazioni è possibile consultare l’informativa fornita da Google al seguente indirizzo: Informativa Google Analytics http://www.google.it/policies/privacy/partners/

È possibile inoltre impedire l’utilizzo dei propri dati da parte di Google Analytics installando sul proprio browser l’apposito componente aggiuntivo scaricabile al seguente indirizzo: Componente aggiuntivo del browser per la disattivazione di Google Analytics https://tools.google.com/dlpage/gaoptout

Come modificare le impostazioni sui Cookie Intervenendo sulle impostazioni del proprio browser è possibile gestire i Cookie in maniera da rispettare le preferenze dell’utente. Ogni browser offre la possibilità di accettare o meno i Cookie in maniera specifica per i diversi siti e applicazioni web. Inoltre alcuni browser consentono di definire anche impostazioni diverse per i Cookie “proprietari” e per quelli di “terze parti”. Attenzione: disabilitare i Cookie potrebbe impedire l’utilizzo di alcune funzionalità di questo sito web. La disabilitazione dei Cookie “terze parti” non pregiudica in alcun modo la navigabilità.

La procedura varia leggermente a seconda del tipo di browser utilizzato. Per le istruzioni dettagliate, seguire uno dei seguenti link:

- Internet Explorer http://support.microsoft.com/kb/196955
- Firefox http://support.mozilla.org/it/kb/Gestione%20dei%20Cookie?redirectlocale=en-US&redirectslug=Cookies
- Google Chrome https://support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it
- Operahttp://www.opera.com/help/tutorials/security/guide/
- Safari https://support.apple.com/kb/PH19214?viewlocale=it_IT&locale=it_IT
- Safari (iOS) https://support.apple.com/it-it/HT201265
La presente informativa sull’utilizzo dei Cookie è relativa al sito www.alempower.it gestito e operato da Alempower S.r.l. P.IVA 02789270648. Vista l’oggettiva complessità legata all’identificazione delle tecnologie basate sui Cookie ed alla loro integrazione molto stretta con il funzionamento del web, l’Utente è invitato a contattare il Titolare qualora volesse ricevere qualunque approfondimento relativo all’utilizzo dei Cookie stessi e ad eventuali utilizzi degli stessi – effettuati tramite questo sito.

Chiudi